lunedì 29 settembre 2008

IL MUSICISTA DI 'BLUE DOLPHIN', 'FANTASY GIRL' E...: STEPHEN SCHLAKS


Steven/Stephen SCHLAKS nasce a New York il 13 maggio 1948. Viene avviato al mondo della musica dai suoi 7 anni: la madre, pianista, lo spinge a suonare questo strumento e, vista la sua predisposizione ed il talento musicale, inizia a studiare presso l'Università di Long Island di N.Y. avendo come docente John Wolpe. Con lui inizia a comporre canzoni per gli amici con soddisfacente riscontro. Il primo pezzo che ottiene successo sul piano commerciale e di mercato è 'Speedway' che viene, addirittura, utilizzato da un numero uno della musica americana: Elvis Presley. Il Re del R'n'R lo inserisce come sottofondo in uno dei suoi film e lo inserisce in un suo album intitolato, appunto, 'Speedway'.


Quando Schlaks arriva in Italia è già conosciuto in patria. Stipula un contratto discografico con la neonata etichetta milanese Baby Records che intravede in lui un nuovo Burt Bacharach. Se, infatti, il celeberrimo compositore americano era stato autore di classici (This Guy's in Love with You, Close to You, Raindrops Keep Fallin' on my Head ed altri ancora) negli anni '60 (con una produzione discografica e una fama continuata anche nei '70 e nelle successive decadi, fino ad oggi), per Schlaks si può dire che, con le sue originali melodie, abbia segnato gli anni '70-'80: 'Blue Dolphin', 'Fantasy Girl', 'As We Dance' e varie altre. I suoi pezzi, in Italia, sono stati utilizzati anche in pubblicità e come commenti e sottofondi radiofonici e televisivi. Curiosamente, i due compositori sono entrambi del segno del Toro e la loro musica, seppur distinta, è accomunata da una certa classica tradizionalità.
Il successo di Schlaks inizia da noi, nel 1975, con la pubblicazione del 45 giri 'Blue Dolphin', tratto dal seguente album '...Sì ci sono anch'io' (1975). Il singolo entra nella classifica italiana in un periodo dove anche la musica strumentale viene apprezzata (Fausto Papetti, Bacharach, Il Guardiano del Faro, Berto Pisano ed altri ancora).















Segue, nel 1976, l'album 'Dream with... Steven Schlaks' che contiene altri pezzi-bandiera del compositore americano: l'ariosa 'Fantasy Girl', la veloce e prorompente 'As We Dance' ed altre melodie lente e sognanti.


Nel 1977 esce 'Composition', che conferma il talento di Schlaks, con alcuni brani originali, di buon gusto e che conquistano l'orecchio. uno di questi è utilizzato anche per uno spot italiano dell'epoca, di una nota marca di caffè. E' questo il periodo più creativo e naturale del compositore che continuerà ad accrescere la sua popolarità fino al 1980-1, ma in senso più commerciale e, talora, più accademico, sempre nel suo caratteristico, inconfondibile stile.

Nel 1978 è la volta di '3rd Melody', album interlocutorio ma preludio alla grande popolarità commerciale (italiana) del 1979-80-81 con l'album 'Sensitive and Delicate' (1979). Confermata ed accresciuta dall'album del 1980 'Pleasure'. Sono questi i due suoi album più presenti in classifica, per varie settimane e nelle prime dieci posizioni. Con l'album 'Sensitive..' appare per la prima volta il cambio di scrittura del nome di battesimo, da Steven a Stephen.
E' il periodo, questo, in cui un altro musicista, Richard Claydermann, ottiene analogo riscontro commerciale, anche se le sue non sono composizioni originali, di norma, salvo qualche eccezione, come, invece, quelle di Schlaks.

I successivi album degli anni '80, incisi anche per la Fonit Cetra ('New Temptations', 1982, 'Europe', 1984, 'Portable Ecstasies', 1985 , 'Shining Star', 1986, 'Searching for Happiness', 1987 e 'Childhood Memories', 1989) non godono dello stesso riscontro commerciale e per Schlaks è il declino, in Italia, dopo il grande successo commerciale. Nel 1985 esce una serie di 12 album con sue musiche a commento dei 12 segni zodiacali per il nuovo anno ('Oroscopo 1986').


Negli anni '90 escono i cd 'The Kyte Flyer' (1993) e 'In Love' (1995) oltre ad alcune raccolte pubblicate dalla Baby Records e dalla RTI Music: 'The Best Of Stephen Schlaks' (1992), 'Forever' (1993), 'I Grandi Successi' (1996) e 'The Best Of The Best - Vol 1' (1997).




Nel 2005 è uscita la raccolta 'Great Romance' (Sette Ottavi).










SITO UFFICIALE:


ALBUM (33/CD):


1975 - ...SI' CI SONO ANCH'IO




1976 - DREAM WITH...




1977 - COMPOSITION




1978 - 3RD MELODY




1979 - SENSITIVE AND DELICATE




1980 - PLEASURE




1982 - NEW TEMPTATIONS




1984 - EUROPE




1985 - PORTABLE ECSTASIES




1985 - OROSCOPO 1986 (RACCOLTE- COLLEZIONE DI 12 LP, UNO PER OGNI SEGNO ZODIACALE)




1986 - SHINING STAR




1987 - SEARCHING FOR HAPPINESS




1989 - CHILDHOOD MEMORIES




1992 - THE BEST OF (RACCOLTA)




1993 - THE KYTE FLYER




1993 - FOREVER




1995 - IN LOVE




1996 - I GRANDI SUCCESSI (RACCOLTA)




1997 - THE BEST OF THE BEST - VOL.1 (RACCOLTA)




2005 - GREAT ROMANCE (RACCOLTA)









BLUE DOLPHIN


(in lavorazione)

VIDEO - Eva CASSIDY - Israel "IZ" KAMAKAWIWO'OLE - Over The Rainbow/What A Wonderful World (Medley)

Loading...